AHH non è solo un software di calcolo relativo all’analisi delle trasformazioni dell’aria umida mediante diagramma CARRIER o MOLLIER.
È un software che fornisce molteplici strumenti al progettista di impianti HVAC e ai costruttori di batterie ed UTA.
Il grado di affidabilità e precisione dei calcoli è unico e garantisce di non commettere errori nella valutazione delle potenze, in cui spesso ci si imbatte, specialmente nei trattamenti estivi.

Campo di utilizzo praticamente senza limiti:

  • Altezza sul livello del mare: da -200 a 15000 m;
  • Temperatura: da -100°C a +300°C;
  • Pressione dell’aria: da 0.1 a 16 bar;
  • Umidità assoluta: da 0 a 1000 g/kg.

Ma con AHH Plus si hanno anche molti altri programmi, tra cui:

  • MDI – Accorpamento dei dati meteo (valori storici, attuali o previsti) e selezione delle ore di attivazione impianti
  • AHU – disegno e dimensionamento di massima delle CTA/UTA
  • DWT – Calcolo del bulbo secco, bulbo umido e punto di rugiada
  • TEM – Calcolo della differenza di temperatura media logaritmica
  • GLY – Comparazione delle proprietà e dell’efficienza dei sistemi di recupero ad acqua glicolata
  • REF – Diagramma dei refrigeranti, con ottimizzazione dei processi dei circuiti nella zona sub-critica
  • FRO – Calcolo del tempo di sbrinamento nelle batterie alettate
  • RFT – Calcolo della temperatura minima nelle batterie raffreddanti
  • KES – Calcolo degli accumulatori di ghiaccio nei sistemi ad acqua refrigerata 6/12°C
  • GHH – Diagramma di Mollier per le miscele gas/vapore generiche

Si tratta di un software altamente professionale, che facilita e valorizza il lavoro del progettista di impianti di condizionamento. Le sue prestazioni sono eccezionali, tanto che è utilizzato da oltre 5.000 progettisti sparsi in tutto il mondo. È disponibile con una licenza di rete o su singolo PC.

Qualità insuperabile

Il software si caratterizza per l’eccezionale qualità tecnica, visibile anche graficamente nei trattamenti più complessi.

Il software offre l’opportunità di effettuare delle valutazioni tecniche per la scelta dei sistemi energeticamente più favorevoli, grazie alla possibilità di visualizzare le condizioni meteorologiche (temperatura e umidità) della località di progetto e delle condizioni di benessere interno secondo la normativa di riferimento (DIN o Ashrae).

AHH VERSIONE BASE.

Lingue disponibili: Italiano, inglese, francese, tedesco, danese, olandese, spagnolo, russo.

La versione base comprende questi moduli:

VERSIONE BASE
€ 837 (iva esclusa)

AHH – Mollier & Carrier (Processi aria umida) – SCHEDA TECNICA
MDI – Dati meteorologici, selezione delle ore di attivazione impianti
AHU – Dimensionamento di massima delle Centrali/Unità di Trattamento Aria (CTA, UTA)
DWT – Individuazione del bulbo secco, bulbo umido e punto di rugiada
TEM – Calcolo della differenza di temperatura media logaritmica
GLY – Comparazione delle proprietà e dell’efficienza dei sistemi di recupero ad acqua glicolata
REF – Refrigeranti: ottimizzazione dei processi dei circuiti refrigeranti nella zona sub-critica
FRO – Calcolo del tempo di sbrinamento nelle batterie alettate
RFT – Calcolo della temperatura minima nelle batterie raffreddanti
KES – Calcolo degli accumulatori di ghiaccio nei sistemi ad acqua refrigerata 6/12°C
GHH – Diagramma di Mollier per le miscele gas/vapore in fase di condensazione (aggionamento Aprile 2022)

Trattamenti previsti:

Oltre a quelli standard (Riscaldamento, Raffreddamento, Umidificazione, Miscele) il software esegue trattamenti non usuali e difficilmente simulabili senza adeguati strumenti:

Umidificazione a polverizzazione, che effettua i calcoli tenendo anche conto della temperatura dell’acqua utilizzata per il processo

Umidificazione a vapore, che considera il valore dell’entalpia del vapore, modificando la retta di trattamento

Raffreddamento e deumidificazione, che visualizza non una linea retta (come si fa con gli strumenti cartacei e con alcuni software commerciali) ma una linea curva, che tiene conto del fluido raffreddante e della spaziatura delle alette.

Inoltre sono presenti tutti i sistemi di recupero del calore più utilizzati attualmente in commercio:

  • Recuperatori a doppia batteria
  • Recuperatori a piastre (cross flow e counter flow)
  • Recuperatori entalpici a membrana (novità assoluta!)
  • Scambiatori rotativi
  • Recuperatori rotativi ad assorbimento
  • Recuperatori con sistema di rigenerazione
  • Scambiatori del tipo Heat Pipe.
  • AHH DIAGRAMMA ARIA UMIDA

Sono possibili anche altri trattamenti:

  • Processi liberi
  • Calcolo del punto di rugiada
  • Calcolo della temperatura a bulbo umido
  • Calcolo del trattamento necessario per compensare il carico termico sensibile e latente.