CYPELEC Suite è composta da una serie di applicativi per il calcolo di impianti elettrici ad alta, media e bassa tensione.
Alcuni dei software CYPELEC sono gratuiti e altri sono a pagamento. Tutti sono integrati nel flusso di lavoro Open BIM attraverso lo standard IFC. CYPELEC Suite è composto dai seguenti programmi di uso internazionale:

CYPELEC Core

È un programma per il calcolo di impianti elettrici a bassa tensione che permette di progettare gli schemi unifilari dell’impianto e configurare le caratteristiche degli elementi che lo compongono.

CYPELEC Multiline

È pensato per generare il tracciato dello schema multifilare di un impianto elettrico.

CYPELEC Networks

È un programma per l’analisi di sistemi di potenza in reti elettriche, creato per assistere il progettista nel progetto e calcolo di impianti ad alta/media e bassa tensione.

CYPELEC Switchboard


È un applicativo per progettare gli involucri presenti nell’impianto elettrico (armadi, quadri e cassette di comando e protezione CGMP).

CYPELEC Grounding IEC

Permette di calcolare la resistenza di messa a terra degli Impianti elettrici in base alla norma IEC 60364-5-54.

CYPELEC Grounding IEEE

Permette di realizzare il calcolo del sistema di messa a terra secondo il metodo proposto nella norma IEEE std 80 2000 “IEEE Guide for Safety in AC Substation Grounding”.

Lavoro collaborativo tra i programmi della Suite
Ciascun programma di CYPELEC Suite può funzionare in maniera indipendente o in maniera collaborativa importando e esportando file in formato IFC attraverso la piattaforma web BIMserver.center. Quest’ultima opzione è quella che apporta maggiori vantaggi, dal momento che permette di sfruttare il lavoro che si sta sviluppando nel resto degli applicativi. Ciascun programma fornisce dati e risultati, che si trasferiscono tra un programma e l’altro per poter ultimare un progetto elettrico. Quindi:

CYPELEC Core

Esporta le informazioni contenute nello schema unifilare di bassa tensione. Questi dati sono utilizzati da:

CYPELEC Multiline

Genera in automatico lo schema multifilare.

CYPELEC Switchboard

Importa la distribuzione di linee e le sue protezioni assegnate affinché l’utente confezioni la distribuzione di elementi di protezione nell’interno all’interno del quadro o armadio.

CYPELEC Networks

Riceve la potenza totale dell’impianto in BT e la considera come un carico puntuale per la sua analisi di reti.

CYPELEC Grounding IEC e CYPELEC Grounding IEEE

Calcolano la resistenza di messa a terra dell’impianto e la esportano come un valore numerico affinché possa essere utilizzata da CYPELEC Core.

Sequenza logica di lavoro nella Suite

Per portare a termine un progetto elettrico dall’impianto elettrico in bassa tensione, la sequenza logica di uso dei programmi della Suite è la seguente:

  1. Apertura del progetto in BIMserver.center.
  2. Modellazione geometrica dell’edificio (Opzionale).
  3. Senza che sia un requisito obbligatorio, il progetto potrebbe partire anche da un modello geometrico. Programmi come IFC Builder (ad uso gratuito) permettono di realizzare tale modello che si può esportare in IFC.
  4. Progetto e calcolo dell’impianto elettrico di bassa tensione utilizzando CYPELEC Core.
  5. Calcolo della resistenza di messa a terra delle masse interne utilizzando CYPELEC Grounding IEC.
  6. Ottenimento dello schema multifilare dell’impianto utilizzando CYPELEC Multiline.
    Progetto del quadro interno utilizzando CYPELEC Switchboard.
    Nel caso si abbia un modello geometrico, il quadro può essere posizionato geometricamente.
  7. Progetto e calcolo dell’impianto elettrico di media media/alta tensione utilizzando CYPELEC Networks.