CYPELEC Grounding IEEE consente di calcolare il sistema di messa a terra secondo il metodo proposto nello standard IEEE std 80 2000 “IEEE Guide for Safety in AC Substation Grounding”.

CYPELEC Grounding IEEE è integrato nel flusso di lavoro Open BIM attraverso lo standard IFC.

Procedimento di calcolo

CYPELEC Grounding IEEE consente il calcolo del sistema di messa a terra conformemente al metodo proposto dallo standard IEEE Std 80 2000 “IEEE Guide for Safety in AC Substation Grounding”. Il programma è integrato nel flusso di lavoro Open BIM attraverso lo standard IFC.

Secondo il metodo descritto dall’IEEE l’utente può selezionare tre differenti metodi di calcolo a seconda delle condizioni del terreno e del metodo di installazione dei conduttori interrati per distinguere tra sistemi semplici (metodo Sverak) o più complessi (metodo Schwarz) con uno o più strati nel terreno. Allo stesso modo, si verificano i valori limite per le differenze di potenziale tra due punti che possono essere collegati attraverso il corpo umano quando la sottostazione è in condizioni di guasto. Inoltre, può essere considerato uno strato superficiale di isolamento per migliorare la sicurezza dell’impianto.

Dai dati inseriti, nonché dalle impedenze calcolate sulla linea su cui è collegato l’impianto di messa a terra, vengono eseguiti i seguenti calcoli:

  • Resistenza del sistema di messa a terra
  • Corrente massima di guasto a terra monofasica e trifasica
  • Elevazione del potenziale dal suolo
  • Analisi della tensione di passo e di contatto
  • Controllo della sezione del conduttore

Risultati

Il risultato finale viene esportato in un file di scambio di informazioni IFC da utilizzare in altri programmi Open BIM.

cypelec_grounding_ieee_athsoftware